Facebook

facebook-icon

Cos’è?

Facebook_ad_target_PROSAR
Facebook è uno dei più famosi social network. E’ stato fondato ad Harvard da Mark Zuckerberg e i suoi compagni di università e lanciato nel 2004. Facebook ha raggiunto un enorme successo, diventando il sito più visitato al mondo e cambiando profondamente gli aspetti legati alla socializzazione e interazione tra individui.
Facebook in breve tempo è diventato un enorme aggregatore di profili personali, gli utenti del network comunicano i loro interessi, le loro passioni, le loro esperienze, … Facebook è perciò da considerarsi un enorme database, contenente profili molto dettagliati e quindi potenzialmente più potente dello stesso Google, se analizzato dal punto di vista del marketing aziendale.

Cosa significa scegliere Facebook per il marketing aziendale?

In primo luogo è importante capire a chi ci rivolgiamo nel momento in cui scegliamo Facebook per pubblicizzare la nostra attività. Analizzando gli utenti italiani su Facebook possiamo notare che il pubblico in questione è ben distribuito su tutta la popolazione nazionale. Infatti gli utenti sono ugualmente distribuiti tra maschi e femmine, appartengono in media a tutte le regioni italiane e considerando le occupazioni dichiarate sul social network, la distribuzione copre tutti i settori. Interessante il dato relativo all’età: Facebook è uno strumento utilizzato da chiunque abbia più di 14 anni, e la fascia più popolata è quella compresa tra i 25 e i 34 anni.
In Facebook potrete quindi, trovare l’utente medio con il quale intendete comunicare. Solo in Italia, gli utenti sono circa 27 milioni, la vostra pagina risulterebbe inevitabilmente un’interessante biglietto da visita per il vostro business.
La pagina Facebook, è lo strumento per le aziende che vogliono espandere il business e farsi conoscere nel mondo degli utenti social, una vera e propria vetrina dove comunicare, condividere status e informazioni, notizie ed eventi, video, foto, link, creare contest, aggiungere applicazioni e molto altro.
Aspetto da non trascurare è la natura social del network. Facebook è nato per creare delle reti sociali, per permettere agli utenti di mantenersi in contatto tra loro e divertirsi. Questa filosofia dovrà quindi, rispecchiarsi nella gestione della vostra pagina: gli utenti vogliono restare in contatto con l’Azienda; va quindi utilizzato uno stile informale in modo da creare un rapporto diretto e coinvolgente con gli utenti/fan.Altro punto di forza del social è il ben strutturato e completo tool pubblicitario: Facebook Ads.
Le inserzioni su Facebook sono simili a quelle proposte da Google. Sono riquadri personalizzabili che compaiono sulla colonna destra o al centro del news feed. Permettono di mettere in risalto e promuovere diversi aspetti legati alla vostra attività (sito web, acquisti, iscrizioni alla newsletter, interazioni con i post e la pagina aziendale, sconti e promozioni) con costi realmente sostenibili. L’aspetto più interessante del tool è la targetizzazione del pubblico al quale verranno proposti gli annunci: potrete scegliere i destinatari dei vostri annunci in base a posizione geografica, lingua, età, lavoro, istruzione, interessi, …

Errori da evitare nella gestione della pagina aziendale

Facebook non è un canale attraverso il quale proporre la pubblicazione intensiva di post pubblicitari, ma un’opportunità per mostrare cosa sapete fare e conseguentemente di farvi conoscere e pubblicizzare la vostra attività. Postate interessati guide, video-tutorial, fate capire agli utenti che seguire il vostro profilo sarà un’irrinunciabile valore aggiunto e non del fastidiosissimo SPAM.Evitate poi, di gestire la pagina aziendale come il vostro profilo personale: NO quindi, a commenti personali in ambito politico e sentimentale.

Abbandonare la pagina per settimane trasmetterebbe agli utenti un senso di trascuratezza, si consiglia quindi di pubblicare una media di due/tre post a settimana.

Curate le interazioni con gli utenti, un profilo che trascura le opinioni, i commenti, i likes e le condivisioni dei fan finirà per perderle e registrare un’inevitabile diminuzione del numero di visualizzazioni della pagina.

images
Facebook è un potente strumento che permette di ottenere ottimi risultati anche per il marketing aziendale. La gestione della pagina e della pubblicità aziendale richiede però impegno costante e un preciso progetto di promozione dell’attività. Consigliamo quindi, di affidare la gestione del vostro profilo aziendale ad aziende competenti che vi permettano di ottimizzare i profitti legati alla vostra presenza sul social.