Generare traffico con le strategie di marketing

Il traffico, che sia online o in negozio, è ciò che alimenta il motore della vendita al dettaglio. In un mondo che si sta lasciando la pandemia alle spalle, i rivenditori devono far sì che il traffico si muova per incentivare le vendite.

L’avvento del Covid19 ha portato a nuove abitudini di acquisto nei consumatori: superata la pandemia, le esigenze dei clienti saranno in continuo cambiamento, per i rivenditori è giunto il momento di considerare modi efficaci per riportare gli acquirenti nei negozi e mantenere vivo il traffico online.

I fattori chiave per i negozi online e i negozi fisici

Una nuova ricerca condotta da Google esamina come gli inserzionisti possono indirizzare più efficacemente il traffico verso i propri canali di vendita, online e offline. Il fattore chiave che indirizza il traffico verso i negozi online è molto diverso da quello che lo porta verso i negozi fisici:

  • Il marketing è il fattore principale che indirizza il traffico online ai siti web di vendita al dettaglio: investire in attività di digital marketing è diventato fondamentale per ottenere risultati sul web.
  • La sede fisica del negozio, invece, gioca un ruolo fondamentale nell’incrementare l’affluenza di persone in negozio: è molto importante per i punti vendita lavorare su una strategia di Local SEO, aumentando la propria visibilità.

Questa ricerca effettuata da Google sul Marketing Mix Modeling negli ultimi cinque anni ha permesso di assodare l’impatto incrementale degli investimenti di marketing, aiutando i brand a perfezionare il loro approccio in un futuro post-pandemia.

Gli acquirenti affermano che la comodità è una considerazione fondamentale per decidere se acquistare online o in negozio:

  • nel mondo fisico il concetto può significare la vicinanza di un negozio.
  • nel mondo digitale può voler dire che un consumatore ricorda facilmente un brand che soddisfa le sue esigenze di acquisto e che ha un sito web che si naviga facilmente.

Traffico e vendite stimolate dall’investimento di marketing

traffico-vendite-marketing
(Fonte: Google, risultati anonimizzati degli studi di Marketing Mix Modeling commissionati da Google per i retailer omnicanale in Europa, Medio Oriente e Africa, 2015-2020.)

Le strategia di marketing per restare top of mind

I consumatori tendono ad acquistare solo presso pochi rivenditori top of mind: i maggiori siti di vendita online raggiungono la loro posizione di primo piano sul mercato utilizzando la pubblicità per farsi notare e restare al centro dell’attenzione.

  • La costanza nelle attività di marketing è fondamentale per indirizzare il traffico al tuo sito online. È molto probabile che il consumatore medio veda migliaia di annunci in un giorno; un singolo annuncio potrebbe passare inosservato. Una presenza costante può mantenere il tuo brand top of mind.
  • È poi fondamentale posizionare gli annunci al momento giusto, quando un cliente sta valutando un acquisto. Le soluzioni pubblicitarie automatizzatesi rivelano particolarmente preziose, in quanto presentano l‘annuncio giusto all’utente adatto, nel momento più opportuno.
  • I canali online dipendono maggiormente dalla pubblicità per indirizzare il traffico rispetto a quelli dei negozi fisici.
  • Una pubblicità coerente aiuterà il tuo brand a emergere dalla moltitudine di messaggi e rimanere top of mind. I marchi che vogliono garantire un flusso costante di traffico online dovrebbero pensare a intensificare la pubblicità.

Anche se la pandemia non è ancora finita, iniziamo a intravedere una “nuova normalità”: porterà molti cambiamenti, tra cui nuove preferenze dei consumatori, abitudini di acquisto diverse e altre opportunità per i rivenditori di promuovere se stessi e attirare i clienti.

Potrebbe essere questo il momento giusto per ripensare e perfezionare il tuo approccio, in modo da assicurarti di indirizzare efficacemente il traffico dei clienti, sia online che offline.


Ti è piaciuto questo articolo?
Sostienici mettendo "mi piace"
sulla nostra Pagina

Pubblicato il 24 Giugno 2021

Condividi: