Vendita al dettaglio: cinque modi per coinvolgere i consumatori durante le feste e nel 2020

E’ arrivato quel periodo dell’anno in cui si creano liste dei desideri, si moltiplicano le spedizioni e il mondo della vendita al dettaglio è più impegnato che mai. Lo shopping natalizio comincia a settembre e continua fino a dopo Natale1. Questa non è solo la stagione in cui essere felici, ma anche quella in cui è necessario fare campagne di advertising online. Diamo un’occhiata ai trend da considerare2 per lavorare al meglio in questo periodo.

Le tendenze di ricerca forniscono informazioni utili per aiutarti a massimizzare la potenza delle tue campagne stagionali e, per prevedere l’evoluzione delle abitudini dei consumatori nei prossimi mesi e nel 2020, abbiamo confrontato le tendenze di ricerca dell’ultimo trimestre del 2018 con lo stesso periodo dell’anno precedente.

Secondo l’analisi, i consumatori in tutta l’area EMEA si concentrano sempre di più su due aspetti fondamentali: praticità e risparmio. Ecco cinque modi in cui i professionisti del marketing possono venire incontro alle esigenze degli acquirenti che non hanno tempo e cercano di risparmiare, in modo da offrire loro esattamente ciò che cercano in questa stagione.

1. Prediligi la chiarezza
Le persone vogliono sapere in quali giorni sono aperti i negozi in questo periodo dell’anno. Quando rimane poco tempo per i regali dell’ultima ora, a volte i consumatori passano dalla navigazione online alla visita di persona ai rivenditori. Molti commercianti modificano l’orario di apertura durante le festività, ad esempio prolungandolo la domenica o chiudendo presto la vigilia di Natale.

Azione: utilizza le estensioni annunci per consentire agli acquirenti di vedere facilmente i giorni e gli orari di apertura del tuo negozio fisico.

 


2. La vicinanza può fare la differenza
Quando resta poco tempo per completare la lista di regali, le persone cercano di fare gli ultimi acquisti senza spostarsi troppo o perdere troppo tempo nella ricerca. In molti utilizzano i dispositivi mobili per creare itinerari sul momento, infatti la nostra analisi ha rilevato un aumento delle ricerche di negozi e servizi nelle vicinanze.

Azione: mostra gli annunci della rete di ricerca locale su Google Maps per consentire ai clienti di trovare facilmente le indicazioni stradali per raggiungere la tua sede più vicina e scoprire se hanno tempo di visitarla prima della chiusura giornaliera.


3. Proponi sconti generosi
Durante il periodo natalizio dell’anno scorso sono aumentate le ricerche di offerte, coupon e promozioni online e possiamo aspettarci che questa tendenza si ripeta anche quest’anno. Molti devono fare tanti acquisti e cercano di risparmiare dove possono, non solo sui regali, ma anche sugli alimenti e sui beni di prima necessità che possono essere ordinati online.

Azione: Utilizza gli annunci di remarketing per mostrare un’offerta o un codice sconto su un prodotto che gli acquirenti hanno già guardato sul tuo sito prima di abbandonarlo.


4. Sii disponibile
In questo periodo dell’anno si registra un aumento delle ricerche sia sullo shopping online che sull’assistenza clienti. Aumentando il numero di acquisti e di spedizioni, aumenta anche la probabilità che gli ordini subiscano ritardi o siano persi. Di conseguenza, i call center dei rivenditori possono registrare un aumento dei volumi di richieste.

Azioni: aiuta le persone a ricevere i regali in tempo offrendo un’opzione di chat online. Mostra i tempi di spedizione stimati e considera l’aggiunta di un conto alla rovescia all’interno degli annunci in modo che gli acquirenti non oltrepassino la data limite di spedizione.

5. Usa la testa
Nell’ambito dell’elettronica, le ricerche di cuffie wireless sono aumentate nell’ultimo trimestre del 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sia che si tratti di un regalo o dell’acquisto di un nuovo modello per sé, le persone utilizzano una serie di termini per cercare gadget che li aiutino ad avere le mani libere. Ad esempio, termini come senza filo, senza cavo, Bluetooth e wireless vengono spesso usati in modo intercambiabile, con variazioni tra le lingue.

Azione: questa stagione offre un’ottima opportunità di revisione globale dei termini di ricerca. Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google Ads rileva le parole chiave pertinenti e stima le offerte in modo da consentirti di pianificare una campagna di ricerca più efficiente.

Mentre i giorni che mancano alla fine dell’anno rappresentano per molti un periodo da dedicare allo shopping e alle feste, per gli inserzionisti e i brand è un ottimo momento per rivedere e ottimizzare le strategie di marketing. Fornisci informazioni utili, servizi e supporto ai consumatori e non perdere l’occasione di giocare un ruolo importante nella stagione dei regali.


Ti è piaciuto questo articolo?
Sostienici mettendo "mi piace"
sulla nostra Pagina

Pubblicato il 21 Novembre 2019

Condividi: